DSC06001 MI Duomo Terrazza Vs Sud Mer1k6 W
...
30 Marzo Mar 2016 0900 8 months ago

Alla scoperta delle Terrazze del Duomo di Milano

Un luogo unico di emozioni, al centro della città

UN LUOGO DI EMOZIONI UNICO AL MONDO
Lo spettacolo delle guglie che abbracciano le Terrazze della Cattedrale è di un fascino irresistibile. Da questo punto di osservazione formidabile, ogni visitatore può abbandonarsi alla bellezza del Duomo e contemplare la città dal suo punto più significativo. Questo spazio di straordinaria bellezza, avvolto dalla natura dal sorgere del sole fino al tramonto, con il suo spettacolo di silenzi e di colori, dà vita a un luogo dove si avverte tutta la forza del giorno che nasce, ma non l’inquietudine del giorno che muore.Le Terrazze della Cattedrale, infatti, non conoscono lo spegnersi della luce: le statue del Duomo al tramonto sembrano prendere vita e liberarsi dagli ancoraggi, «bisbigliandoti all’orecchio antiche e segrete storie», come avvertì il poeta Heinrich Heine quasi due secoli fa.Queste sculture vivono in un’altra dimensione: ogni spettatore può provare l’emozione di vederle vivere in cielo, provando le stesse suggestioni che ogni artista ricrea nelle sue opere. L’arte crea bellezza e restituisce armonia alla società: un equilibrio che è appunto alla base dell’identità stessa del Duomo.

L’OPERA DEI GRANDI CANTIERI NEL CORSO DELL’ULTIMO TRIENNIO
Grazie alle scalette di collegamento, il sistema delle Terrazze del Duomo consente e facilita l’opera dei Grandi Cantieri aperti sulla Cattedrale. E proprio le Terrazze sono state protagoniste di un poderoso intervento che, intrapreso nel corso dell’ultimo triennio, ha permesso di impermeabilizzare l’intera copertura della navata centrale, coibentando il tetto e sostituendo le lastre ammalorate, per un’attenta opera di recupero. 

8.000 METRI QUADRATI DI INFINITA BELLEZZA
Le Terrazze, ricoperte di lastre realizzate in marmo di Candoglia, in gran parte collocate dal XIX secolo ed aventi uno spessore di 60 centimetri, si articolano per una superficie di quasi 8.000 metri quadrati. Fra tutti, s’impongono le dimensioni di quella principale, corrispondente alla navata centrale della Cattedrale, per circa 1.530 metri quadrati, alla quota di 65-70 metri.

LE VISITE GUIDATE SULLE TERRAZZE DELLA CATTEDRALE
Una passeggiata fra le guglie del Duomo è un’esperienza unica da fare almeno una volta nella vita. La Veneranda Fabbrica offre l’opportunità di una visita guidata della durata di un’ora alla scoperta di questo spettacolo: scopri “Tramonti sulle Guglie”.