Tomba Tettamanzi 3
...
4 Settembre Set 2017 0934 15 days ago

L'Altare della Virgo Potens: dove riposa il Cardinale Tettamanzi

Custodisce l’urna con il corpo del Beato Cardinale Schuster

Un fiume incessante di fedeli ha raggiunto in queste settimane il Duomo per portare il proprio commosso saluto al Cardinale Dionigi Tettamanzi, Arcivescovo Emerito di Milano, scomparso lo scorso 5 agosto.

Al termine delle esequie che si sono tenute martedì 8 agosto, presiedute dal Card. Angelo Scola, il Card. Dionigi Tettamanzi è stato infatti sepolto in Cattedrale, ai piedi dell’Altare della Virgo Potens, situato nella navata laterale sud (lato destro del Duomo).

Le operazioni di inumazione sono state condotte dalle maestranze della Veneranda Fabbrica.

L’altare è detto anche di “Santa Maria della Neve”. La pala dipinta originaria rappresentava la Madonna fra i SS. Rocco e Vittore. Di questi santi, la compagnia aveva sede in questo altare. L’opera, di Camillo Cerbelloni (1593 – 1594), non è più ricordata sull’altare nel XVIII secolo, ed è attualmente custodita nell’Archivio della Veneranda Fabbrica.

L’odierna pala marmorea vi fu traslata nel 1893, ed era già situata nella penultima campata di sinistra: questa pala fu scolpita ad altorilievo da un lapicida oltramontano, probabilmente renano, nel 1393. Rappresentante la Madonna fra i SS. Paolo e Caterina, fu donata al Duomo da un certo Jacomolo da Venezia (1396). Del XVI secolo è la statuaria dell’altare, come anche, sul timpano, la S. Anna di Michele Prestinari.

L’altare custodisce oggi l’urna con il corpo del Beato Card. Alfredo Ildefonso Schuster (1880 – 1954), Arcivescovo di Milano dal 1929 al 1954, beatificato da Giovanni Paolo II nel 1996.

Ai piedi dello stesso altare, sono sepolti i cardinali Eugenio Tosi (1864 – 1929), Arcivescovo di Milano dal 1922 al 1929 e Giovanni Colombo (1902 – 1992), Arcivescovo di Milano dal 1963 al 1979.