Per Portale
18 Febbraio Feb 2019 1830 18 hours from now
...

Scuola della Cattedrale: Ottimo commento alla “Commedia”

Il grande capolavoro di Dante Alighieri secondo uno dei più importanti commenti trecenteschi designato Ottimo dagli Accademici della Crusca fin dal 1612


Lunedì 18 febbraio 2019 ore 18.30
Chiesa di San Gottardo In Corte
(Via Pecorari, 2 - Milano)

DANTE ALIGHIERI
Ottimo commento alla “Commedia”

Intervengono
Mons. Gianantonio Borgonovo, Arciprete del Duomo di Milano
Andrea Mazzucchi, Professore di filologia della letteratura italiana - Università “Federico II” di Napoli
Maria Luisa Meneghetti, Professore di Filologia romanza - Università degli Studi di Milano

Introduce e modera
Armando Torno

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria
PRENOTA ORA ⇒
oppure telefonando al n. 02 36169314

«Nel mezzo del cammin di nostra vita
mi ritrovai per una selva oscura,
ché la diritta via era smarrita.

Ahi quanto a dir qual era è cosa dura,
esta selva selvaggia e aspra e forte,
che nel pensier rinova la paura!

Tant'è amara che poco è più morte;
ma per trattar del ben ch'i' vi trovai,
dirò de l'altre cose ch'i' v'ho scorte.

Io non so ben ridir com'i' v'intrai,
tant'era pien di sonno a quel punto
che la verace via abbandonai.»

[Dante Alighieri, Inferno, I, vv. 1-12]

La Scuola della Cattedrale, presieduta da Mons. Gianantonio Borgonovo, Arciprete del Duomo di Milano, propone un appuntamento di altissimo spessore culturale con il capolavoro di Dante Alighieri, studiato in tutto il mondo, e considerato tra le opere più eccelse della letteratura universale. Lo spunto viene dato dalla recente pubblicazione dell’Ottimo commento alla “Commedia” (Edizione nazionale dei commenti danteschi, Salerno Editrice, 2018).
Con la designazione di Ottimo, assegnata dagli Ac­cademici della Crusca fin dal 1612, si indica uno dei più importanti commenti tre­centeschi all’intera Commedia, realizzato intorno al 1334 da un anonimo chiosatore fiorentino, che dichiarò la propria personale conoscenza e consultazione di Dante stesso.

L’Ottimo ricopre un ruolo fondamentale nel quadro dell’esegesi dantesca delle origini sia per la sicura antichità e comprovata fiorentinità, sia perché si configu­ra come una summa di tutte le precedenti esperienze interpretati­ve.
Questa imponente edizione offre per la prima volta alla comunità degli studiosi e dei cultori di Dante il testo critico del più rilevante commento fiorentino del Trecento, considerato un «testo di lingua» essenziale, assiduamente consultato fin dal XVI secolo da illustri letterati e dai compilatori della Crusca, che da esso trassero oltre 1.500 citazioni per il loro famoso Vocabolario.

L’evento, introdotto e coordinato da Armando Torno, si terrà lunedì 18 febbraio 2019 alle ore 18.30 presso la Chiesa di San Gottardo in Corte (Via Pecorari, 2 - Milano), prevede un saluto di Mons. Gianantonio Borgonovo, e la partecipazione di Andrea Mazzucchi, Professore di filologia della letteratura italiana presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, e Maria Luisa Meneghetti, Professore di Filologia romanza presso l'Università degli Studi di Milano.

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria
PRENOTA ORA ⇒
oppure telefonando al n. 02 36169314

Scuola della Cattedrale
Piazza Duomo, 14 - 20122 Milano
Tel. 02 36169314
scuoladellacattedrale@duomomilano.it
www.duomomilano.it