Edizioni it en

"I LIBRONI RIAPERTI": L'eredità musicale di Gaffurio cinquecento anni dopo

Presentazione del restauro del Librone 2 di Franchino Gaffurio e del volume Reopening Gaffurius’s Libroni

Gaff De Harm Vienna Crop
Gio, 28 Aprile Apr 2022 1830

L’eredità di uno dei massimi protagonisti della tradizione musicale del Duomo raccontata ad un pubblico di addetti ai lavori, ma non solo.

Giovedì 28 aprile 2022 alle ore 18:30 la Chiesa di San Gottardo in Corte, cappella Palatina di Palazzo Reale, ospiterà un evento dedicato a una straordinaria figura della scena culturale milanese di fine Quattrocento: Franchino Gaffurio. Di questo coltissimo uomo del Rinascimento l’Archivio della Veneranda Fabbrica del Duomo custodisce da secoli i tre grandi libroni musicale superstiti e i frammenti combusti del quarto: in essi lo stesso Gaffurio ha voluto, con una sapiente regia redazionale, far confluire una ricca antologia di brani propri e di altri, coevi e a lui precedenti.

Maestro di Cappella del Duomo dal 1484 alla sua morte, avvenuta nel 1522, Gaffurio si distinse non solo per l’attività compositiva, ma riformò il percorso formativo dei pueri cantores e fu autore di importanti opere di speculazione teorica. In apertura di serata è prevista la presentazione del restauro del Librone 2 di Gaffurio, un intervento reso possibile grazie all’attenzione della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica della Lombardia, che ha destinato parte dei Fondi Tutela 2020 all’Archivio e Biblioteca della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano. Per l’occasione i primi due Libroni - codici di grande formato considerati da sempre uno dei tesori più preziosi dell’Archivio della Fabbrica - saranno esposti eccezionalmente al pubblico.

La seconda parte della serata sarà dedicata invece alla presentazione del volume Reopening Gaffurius’s Libroni a cura di Agnese Pavanello (Lucca, LIM, 2021), frutto di un progetto di ricerca pluriennale condotto presso l'Archivio della Veneranda Fabbrica dagli studiosi della Schola Cantorum Basiliensis. Attraverso un approfondito studio interdisciplinare gli autori racconteranno la genesi materiale dei Libroni e la ricchezza dei loro contenuti musicali.

In chiusura, la Cappella Musicale del Duomo di Milano, la più antica istituzione culturale della città, attiva ininterrottamente dal 1402 e tra le più antiche al mondo, sarà diretta da Massimo Palombella nell’esecuzione di un itinerario musicale che, dal canto gregoriano, passando per Franchino Gaffurio, giunge al Rinascimento maturo di Giovanni Pierluigi da Palestrina.

Per informazioni:
areacultura@duomomilano.it

Tutti gli eventi "Cultura ed arte"