Don Claudio Burgio
...

Maestro Direttore


Biografia


Don Claudio Burgio nasce a Milano il 29 Maggio 1969. Dopo gli studi classici, a ventuno anni entra nel seminario della Diocesi ambrosiana, dove completa la formazione filosofica e teologica. L’8 Giugno 1996 è ordinato sacerdote, nel Duomo di Milano, dal card. Carlo Maria Martini.
Già fanciullo cantore solista della Cappella musicale del Duomo di Milano, si forma sotto la direzione di mons. Migliavacca, seguendone le orme sia come musicista compositore che come sacerdote educatore.
Inizia a studiare pianoforte ed organo sotto la guida del m° Luigi Benedetti, già organista titolare del Duomo di Milano, e prosegue gli studi musicali presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra di Milano. Tra i suoi insegnanti mons. E. T. Moneta-Caglio, mons. Ghiglione, L. Agustoni, A. Turco, F. Rampi, V. Donella, G. Bredolo.
Nel 2007 la Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano lo nomina Maestro Direttore della Cappella musicale.
Ha al suo attivo numerose composizioni sacre per coro, organo ed orchestra: canti per l’assemblea liturgica e per i cori parrocchiali (alcuni editi dall’editore Carrara) e canti polifonici depositati presso l’archivio della Cappella musicale e della Veneranda Fabbrica del Duomo.
Accanto all’attività musicale, don Claudio è conosciuto in Italia come cappellano del carcere minorile C. Beccaria di Milano e come fondatore e presidente dell’Associazione Kayròs, dedita all’accoglienza in strutture comunitarie di ragazzi in difficoltà. L’attività pedagogica è descritta nel libro pubblicato per le Paoline nel 2010: “Non esistono ragazzi cattivi”, giunto alla terza edizione.
Numerosi sono gli interventi di don Claudio in dibattiti, in incontri pubblici e sui media: spiritualità, giustizia sociale, educazione, famiglia, tossicodipendenza, emarginazione giovanile.

Collaboratori

L’attuale organico della Cappella Musicale è così composto:

VICE MAESTRO: Claudio Riva

ORGANISTA TITOLARE: Emanuele Carlo Vianelli

VICE ORGANISTA: Alessandro La Ciacera

Precedenti Maestri di Cappella

Matteo da Perugia 1402 – 1407
Reggenza contemporanea di due sacerdoti sconosciuti 1407 – 1411
Ambrogino da Pessano (reggente) 1411 – 1414
Matteo da Perugia e Ambrogino da Pessano (reggente) 1414 – 1416
Ambrogino da Pessano (reggente) 1416 – 1425
Bertrando Ferraguto di Avignone [Bertrand Feragut] 1425 – 1430
Ambrogino da Pessano (reggente) 1430 – 1459
Santino Taverna 1463 – 1477
Giovanni de Molli 1477 – 1483
Franchino Gaffurio 1484 – 1522
Matthias Hermann Di Vercore 1522 – 1550
Olivero de Phalanis 1550 – 1551
Simon Boyleau 1551 – 1557
Bartolomeo Torresani 1558 – 1563
Vincenzo Ruffo 1563 – 1573
Simon Boyleau 1573 – 1577
Pietro Ponzio 1577 – 1582
Giulio Cesare Gabussi 1582 – 1611
Vincenzo Pellegrini 1612 – 1630
Ignazio Donati 1631 – 1638
Giovanni Battista Crivelli 1638 – 1641
Antonio Maria Turati 1642 – 1650
Michelangelo Grancìni 1650 – 1669
Giovanni Antonio Grossi 1669 – 1684
Carlo Cossoni 1684 – 1692
Giovanni Maria Appiani 1693 – 1714
Carlo Baliani 1714 – 1747
Gianandrea Fioroni 1747 – 1778
Giuseppe Sarti 1779 – 1787
Carlo Monza 1787 – 1801
Agostino Quaglia 1802 – 1823
Benedetto Neri 1824 – 1841
Antonio Piacentini (interinato) 1841 – 1847
Raimondo Boucheron 1847 – 1876
Antonio Garzoni (interinato) 1876 – 1879
Guglielmo Quarenghi 1879 – 1881
Pietro Platania 1881 – 1883
Giuseppe Gallignani 1884 – 1891
Salvatore Gallotti 1892 – 1928
Marziano Perosi (reggente) 1930 – 1949
Pietro Dentella (reggente) 1949 – 1957
Luciano Migliavacca 1957 – 1998
Claudio Riva (reggente) 1998 – 2004
Gianluigi Rusconi e Claudio Riva 2004 – 2007
Claudio Burgio 2007 –