la musica di Messiaen in Duomo
13 Maggio Mag 2014 1930 4 years ago 14 Maggio Mag 2014 1930 4 years ago
...

Concerti, il 13-14 maggio la musica di Messiaen in Duomo

I Vingt Regards eseguiti al pianoforte dal Maestro Paolo Vergari

«Le vetrate sono una delle creazioni più straordinarie dell'uomo. Si è sopraffatti. E credo che questo sia l'inizio del Paradiso, poiché nel Paradiso siamo sopraffatti. Non Capiremo Dio, ma cominceremo a intravederlo... La musica vera, la musica meravigliosa puoi ascoltarla senza capirla: non devi aver studiato armonia o orchestrazione. Devi sentirla dentro. E qui, pure si è sopraffatti dallo choc del suono».

Sono queste le parole di uno dei protagonisti del ventesimo secolo, Olivier Messiaen, il “compositore- teologo”, che spiega la sua musica paragonandola alle grandi vetrate nelle architetture medievali dove i particolari della composizione policroma visti da lontano sono fusi in unità e non vogliono istruire ma “abbagliare”.

L’Arcidiocesi di Milano e la Rete Europea Risorse Umane, con il sostegno della Veneranda Fabbrica del Duomo e del Sevizio Nazionale per il Progetto Culturale della C.E.I., promuovono due concerti dal titolo Il ritmo e l’eterno, sguardi sull’al di là, eseguiti al pianoforte dal Maestro Paolo Vergari su musiche di Olivier Messiaen.

I due eventi andranno in scena il 13 e 14 maggio 2014 alle ore 19.30 all'interno del Duomo di Milano con ingresso libero fino a esaurimento posti a partire dalle ore 19.00.

Nel corpus straordinario della produzione di Messiaen i Vingt Regards - grandiosa opera ciclica scritta tra il marzo e settembre 1944 - sono un esempio luminoso nella “traduzione” di una genuina esperienza  di fede e ci rivela un pianoforte capace di novità, nel suono nel colore nel timbro.

Preceduti da una presentazione di Mons. Prof. Pierangelo Sequeri, Preside della facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale e del Prof. Raffaele Pozzi, docente di Musicologia e Storia della Musica presso l’Università degli Studi di Roma, I venti sguardi sul Bambino Gesù narreranno la forza della Natività attraverso la maternità virginale di Maria, introducendo il Mistero dell’Incarnazione.

Duomo di Milano
martedì 13 e mercoledì 14 maggio 2014  ore 19.30
Il ritmo e l’eterno, sguardi sull’al di là
VINGT REGARDS SUR L’ENFANT- JESUS
di Olivier Messien
per pianoforte
eseguiti dal Maestro Paolo Vergari
Ingresso libero fino a esaurimento posti dalle ore 19.00

 

Per informazioni:
comunicazione@diocesi.milano.it