Edizioni it en

Studio Aperto ci guida in un viaggio alla scoperta dei tesori nascosti del Duomo

Un'ampia pagina del Magazine dedicata alla Cattedrale meneghina

IMG 2789
25 Luglio Lug 2019 1807 25 luglio 2019

Un servizio speciale per Studio Aperto MAG – Italia 1 – confezionato da Tito Giliberto e trasmesso mercoledì 24 luglio, un viaggio alla scoperta dei tesori nascosti del Duomo di Milano, casa di tutti i milanesi e secolare capolavoro di arte, architettura e scultura.

Un percorso straordinario, un’esperienza emozionante e unica che parte dai sotterranei, là a pochi metri sotto il livello della Piazza, dove si leggono nei resti archeologici le origini del Duomo prima del Duomo, fin dal Battistero di San Giovanni alle Fonti dove fu battezzato sant’Agostino da sant’Ambrogio, al penultimo gradino prima di sfiorare il cielo, sulla Guglia Maggiore dove svetta la Madonnina all’altezza di 108.5 metri, circondata da una foresta di marmo ricamato, composta da 3400 statue, 200 bassorilievi e 135 Guglie con altrettanti pinnacoli.

Un approfondimento sulle vetrate artistiche con Mons. Gianantonio Borgonovo, arciprete della Cattedrale per conoscere il racconto per immagini racchiuso in 55 immensi finestroni colorati, un caleidoscopio di oltre 2000 personaggi biblici rifiniti nei minimi particolari.

L’immersione nei suoni che danno voce alle navate con il Maestro La Ciacera che ci condurrà all’interno dell’Organo più grande d’Italia, scrigno di note e timbri, che richiede costante manutenzione e cura.

La Storia e la simbologia esplorata con il giornalista e scrittore con Carlo Maria Lomartire…

Buona visione!