Edizioni it en

Il grande concerto di Pasqua in Duomo con LaVerdi

L’ensemble strumentale e vocale LaBarocca de LaVerdi, diretto da Ruben Jais, in Duomo il 13 aprile con La Passione secondo Giovanni di Bach

Concerto Di Pasqua In Duomo 2 © Veneranda Fabbrica Del Duomo Di Milano
4 Aprile Apr 2022 1233 04 aprile 2022

Mercoledì 13 aprile 2022
ore 20.00
Duomo di Milano

Johann Sebastian Bach
Passione secondo Giovanni
(Johannes-Passion) BWV 245

Evangelista Jörg Dürmüller
Gesù Håvard Stensvold
Ancilla Joanna Klisowska
Servus Alessandro Baudino
Pilatus Marco Saccardin
Petrus Piermarco Vinas Mazzoleni

Soprano Bernarda Bobro
Controtenore Gabriel Diaz
Tenore Thomas Cooley
Baritono Christian Senn

Viola da gamba Cristiano Contadin

Ensemble strumentale e vocale laBarocca
Direttore Ruben Jais

Ingresso libero a partire dalle ore 19.30 previa prenotazione obbligatoria
Obbligo di mascherina FFP2 e di Green Pass Rafforzato

POSTI TERMINATI

Mercoledì 13 aprile alle ore 20.00, torna nel Duomo di Milano la Passione secondo Giovanni (versione del 1725) di Johann Sebastian Bach, eseguita dall’Ensemble strumentale e vocale laBarocca diretto da Ruben Jais.

Puntuale come ogni anno, la Fondazione Orchestra Sinfonica e Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi propone nel periodo pasquale l’esecuzione del meraviglioso repertorio costituito dalle Passioni di Bach.

Dopo un anno di stop, che ha visto svolgersi esclusivamente in streaming questo grande classico del palinsesto milanese, ritorna in presenza il concerto per la Santa Pasqua nel Duomo di Milano, offerto alla cittadinanza dalla Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano. Ancor più del solito, l’eco della musica si perde e si moltiplica tra le volte gotiche della Cattedrale. Questo appuntamento, ormai vero e proprio must del cartellone milanese per la Pasqua, si conferma nella Stagione 2021/2022 acquisendo un particolare significato simbolico, in un momento storico tribolato dall’infuriare della guerra e dagli orrori della distruzione. Della grandiosità del Duomo, il cuore e lo spirito di Milano, la cui acustica enfatizza e corrobora la sacralità di questa musica, il Maestro Jais, un anno fa, sottolineò che “Si rimane disarmati di fronte all’immensità di questo luogo. Ha un grande fascino: pura musica nello spazio sacro”.

Un cast internazionale completa le formazioni in scena per il capolavoro del Genio di Eisenach, universalmente considerato una delle massime espressioni artistiche della storia della musica: Jörg Dürmüller (Evangelista), Håvard Stensvold (Gesù), Bernarda Bobro (Soprano), Joanna Klisowska (Ancilla), Alessandro Baudino (Servus), Marco Saccardin (Pilatus), Piermarco Vinas Mazzoleni (Petrus), Gabriel Diaz (Controtenore), Thomas Cooley (Tenore), Christian Senn (Baritono). Alla viola da gamba, Cristiano Contadin. Il Maestro del Coro è Jacopo Facchini.

Torna finalmente questo rito pasquale all’interno della Cattedrale. In presenza, ma non solo. L’eredità del lockdown in questo caso è lo streaming, strumento utile per consentire a chiunque di fruire online dello splendore della musica di Bach. Dunque, per chi non avesse la possibilità di recarsi in Duomo, sarà possibile collegarsi al canale YouTube del Duomo di Milano (Duomo Milano TV), accessibile anche dal sito www.duomomilano.it, e aggiudicarsi un posto in prima fila in rete.

La Passione secondo Giovanni di Johann Sebastian Bach per soli, coro e orchestra BWV 245 rappresenta una pagina fondamentale nell’alveo della musica sacra. Si basa sul diciottesimo e sul diciannovesimo capitolo del Vangelo secondo Giovanni del Nuovo Testamento, ed è arricchita da arie e corali basati sui testi di Barthold Heinrich Brockes. Costruita secondo il criterio di rappresentare in musica il Vangelo durante i riti della Settimana Santa, la Passione secondo Giovanni è basata su alcuni episodi-chiave del testo evangelico: l'arresto di Gesù, la partecipazione della folla alla sua condanna, la crocifissione, la morte e la deposizione nel sepolcro. Il ruolo di narratore è affidato all'Evangelista.

POSTI TERMINATI

CONFERENZA

Martedì 12 aprile alle ore 18.30, nel Foyer della balconata dell’Auditorium di Milano (Largo Mahler) sarà possibile assistere a una conferenza introduttiva al concerto di mercoledì 13 aprile in Duomo, intitolata Il racconto musicale della Passione. Relatori Mons. Massimo Palombella e Matteo Marni.

BIGLIETTI

L’ingresso al concerto del 13 aprile in Duomo è gratuito con prenotazione obbligatoria su questa pagina, fino a esaurimento disponibilità di posti.
L’ingresso è consentito soltanto con Green Pass Rafforzato e mascherina Ffp2.

DONAZIONI PER #MILANOAIUTAUCRAINA

La donazione al Fondo #MilanoAiutaUcraina sarà destinata a realizzare azioni di sostegno della popolazione ucraina ed affrontare l’emergenza profughi sul territorio della Città Metropolitana di Milano.
Puoi effettuare la tua donazione tramite bonifico inserendo nella causale “Fondo #MilanoAiutaUcraina” e il tuo indirizzo e-mail.
Scopri come donare su: https://www.fondazionecomunitamilano.org/fondi/fondo-milanoaiutaucraina/


Per informazioni:
Duomo Info Point
Piazza Duomo 14/a - 20122 Milano
Tel.+39.02.72023375
info@duomomilano.it

Allegati

Libretto - Passione Secondo Giovanni Apri