Edizioni it en

Venerdì di Quaresima

Nella liturgia ambrosiana, i venerdì di Quaresima sono “giorni aliturgici”, nei quali non si celebra l’Eucaristia

D10
Orario:07:00 - 18:30 Ogni:
  • Venerdì
fino a: 12/04/2019

ORARIO DELLE CELEBRAZIONI

- ore 7.00 Via Crucis
- ore 8.00 Lodi mattutine e Ora media
- ore 11.00
Liturgia della Parola
- ore 12.45 Via Crucis
- ore 16.00 Esposizione della Reliquia della Santa Croce per l’adorazione personale
- ore 17.30 Vespri e Lectio sulla Lettera agli Efesini
Benedizione con la Reliquia della Santa Croce

Nella peculiare tradizione liturgica della Chiesa di Milano, i venerdì del Tempo di Quaresima – in analogia al Venerdì santo – sono giorni aliturgici, nei quali non si celebra l’Eucaristia e non si distribuisce la Comunione. Questa particolarità, che avvicina la liturgia ambrosiana a quelle orientali, è segno di una più intima partecipazione al Mistero della Passione del Signore e di un’attesa più intensa dell’Eucaristia domenicale.

Accanto alla celebrazione comunitaria della Liturgia delle Ore e all’ascolto prolungato della Parola di Dio, sono proposti anche l’adorazione della Reliquia della Santa Croce e il pio esercizio della Via Crucis.

Il primo venerdì di Quaresima (15 marzo) e il Venerdì santo (19 aprile) sono giorni di digiuno, oltre che di astinenza dalle carni: al digiuno sono tenuti tutti i maggiorenni fino al 60° anno iniziato, mentre all’astinenza dalle carni coloro che hanno compiuto il 14° anno di età.

Tutti gli eventi "Vita liturgica"