Categoria Eventi News

Il concerto in Duomo del Chamber Choir of Haileybury College

L’estate in Cattedrale si arricchisce di un nuovo appuntamento musicale.

Mercoledì 3 luglio, alle ore 16.00, nel Duomo di Milano, ha infatti luogo il concerto del “Chamber Choir of Haileybury College”, ensemble di origine britannica guidato dal Maestro Direttore Hugh Rowlands.

Un’occasione unica che accompagna gli ascoltatori alla scoperta della più alta tradizione musicale dei college inglesi.

 

Il College di Haileybury fu fondato nei primi anni del diciannovesimo secolo come istituto di formazione per l’Onorata Compagnia delle Indie Orientali.

 

L’edificio venne completato nel 1809 dall’architetto William Wilkins, noto per la progettazione della National Gallery di Londra, aprendo agli studenti nel settembre 1862, dopo la chiusura del college delle Indie Orientali nel 1858, divenendo nuova scuola indipendente.

Oggi, la scuola ospita circa 900 studenti di età compresa tra gli 11 ed i 18 anni. Ha un vivace dipartimento musicale rendendola così nota per la sua tradizione corale.

 

Il “Chamber Choir” ha effettuato un tour di successo in Australia e in Malesia e, durante l’estate, pubblicherà le sue ultime registrazioni.

Mercoledì 3 luglio, sarà possibile ascoltare parte del suo repertorio. Nel programma figurano titoli quali Hymn for St Cecilia di Herbert Howells, O Nata Lux di Thomas Tallis, Thou Hast Searched Me di Joanna Marsh, Music when soft voices die di Jeffrey Rowlands ed infine Lo, the full final sacrifice del Maestro Gerald Finzi, per una durata totale di circa 45 minuti.

 

Il concerto è a ingresso gratuito dalla facciata del Duomo, con accesso dal varco riservato ai fedeli (portone estremo nord, lato Galleria Vittorio Emanuele) a partire dalle ore 15.30, fino a esaurimento posti.

 

Un invito a scoprire il prezioso repertorio coristico dei college inglesi, le cui voci riecheggeranno nella splendida cornice della Cattedrale.